Il Tesoro Segreto dei Blogger e l’Acqua Calda

Immagine di Blogo.it

Molte volte i blogger dichiarano i numeri dei propri blog facendo riferimento agli accessi unici. Questo soprattutto in fase di progettazione di un post-pubblicitario da vendere, scambiare o altro.

Tuttavia questo non è il dato con cui si dovrebbero fare paragoni, primo perchè è un dato molte volte “sporcato” dall’ottimo posizionamento raggiunto nei motori di ricerca da vecchi post, secondo perchè ci sono altri dati da prendere in considerazione come i lettori del feed, gli accessi unici medi nei primi giorni di pubblicazione di un post, la capacità di ricevere commenti nel post e nei Social Network, le citazioni che si è in grado di ricevere.

Anche se questo dato (gli accessi unici) non è proprio indicativo per il Blog è qui che si può trovare il Tesoro Segreto per riuscire a raggiungere l’obiettivo di farci seguire via RSS sempre da più persone (o altri obiettivi).

Come e perché?

Semplice e banale anche, ma che può far riflettere. Karapoto lo chiama il Riciclaggio delle vecchie pagine ben posizionate, riferendosi ai Forum.

Vediamo come procedere e da dove viene questo ragionamento.

Una delle informazioni che dobbiamo tirare fuori da questo dato è la classifica dei nostri articoli che hanno più accessi.

Dotandoci di un servizio di statistiche gratuito come Google Analytics è possibile visualizzare gli articoli con più accessi, anche in un determinato lasso di tempo.

Incrociando questi dati con le chiavi che ci portano più traffico dai motori di ricerca, possiamo scoprire quali sono gli articoli che ricevono più accessi dai motori.

Gli utenti che arrivano dai motori di ricerca per una parola chiave, molto probabilmente, non ci conoscono e questo è molto importante. Dobbiamo riuscire subito a catturare la loro attenzione e convincerli a compiere l’azione.

Quando infatti ci troviamo davanti ad un articolo, ben posizionato, che riceve accessi costanti dai motori di ricerca e che magari ha finito di svolgere la sua mansione originale potremmo decidere di spingerci oltre con i messaggi che invitano gli utenti a seguirci con gli RSS.

Uno dei modi è quello di impostare un template grafico diverso per il singolo post (si può usare Custom Post Template) per inserire messaggi specifici più appariscenti per catturare l’attenzione.

Una cosa che non faremmo mai in un articolo nuovo magari.

Un’idea potrebbe essere quella di usare lo stesso template che abbiamo, però modificandolo dando meno spazio all’articolo e più spazio a questi messaggi. In questo modo non stravolgiamo l’aspetto grafico 🙂

Piccolo esempio grafico:

Prima

Dopo

Spero di avervi fornito delle idee per migliorare i vostri progetti 🙂

Salvato in Blogosfera

Tags: ,

Non perderti gli altri articoli di questo blog, sottoscrivi il Feed RSS. Seguimi su Twitter e FriendFeed.
Da Febbraio 2009 ad oggi: 1.919 views | Lascia un commento | RSS dei commenti | TrackBack URL

Dai uno sguardo in basso, hai molte opzioni per interagire, discutere e condividere questo articolo.

Segnalalo via Email Segnalalo via Email Print This Post Print This Post

Nessun commento »

Leave a comment