Problemi con i Motori di Ricerca?

Hai un sito e non riesci a farlo decollare sui motori?

Pensi di essere penalizzato?

Bene. Sapete che questo Blog è diviso tra la Thailandia e le mie Attività sul Web.

Tra queste c’è il Forum GT. Ecco, con il Forum, tanto per cambiare, ne abbiamo combinata un’altra delle nostre. Dopo la rivoluzione stiamo avendo un’impennata di post, discussioni ed iscrizioni. E ne stiamo per combinare ancora, presto sentirete di grosse novità. Ma grosse per il settore Italiano 🙂

Erano circa 8-9 mesi che volevamo partorire una sezione SEO speciale. Una sezione che in Italia non è presente e non so all’estero.

Una sezione che sia un punto di riferimento per il controllo e l’analisi del proprio sito sui motori di ricerca. Insomma, una sezione di pratica e case history..

Quindi, se hai dei problemi, prova ad esporli nell’area Penalizzazioni e Consigli Seo.

Ma attenzione, leggi le Regole Specifiche perchè devi presentare la richiesta in un certo modo 😉

Dai su, facciamo i raggi X al tuo sito e vediamo di indicare un percorso che ti possa aiutare a raggiungere buoni risultati 😉

Giorgio


Tags:

Non perderti gli altri articoli di questo blog, sottoscrivi il Feed RSS. Seguimi su Twitter e FriendFeed.
Da Febbraio 2009 ad oggi: 996 views | Lascia un commento | RSS dei commenti | TrackBack URL

Dai uno sguardo in basso, hai molte opzioni per interagire, discutere e condividere questo articolo.

Segnalalo via Email Segnalalo via Email Print This Post Print This Post

1 commento »

  1. Vote -1 Vote +1Marco Belemmi
    ha detto:

    Ciao,
    solo per dirti che ho affrontato il discorso SEO nel mio blog dedicato alla promozione degli hotel di Cattolica. Ti chiedevo gentilmente un parere sul mio post e se la mia disamina sulla situazione è stata esauriente.
    Aggiungo inoltre che nel mio caso il discorso SEO relativo alla promozione del sito di un hotel in ambienti altamente competitivi come quelli turistici è messo in crisi dalla presenza di portali turistici che fanno massiccio uso di tecniche SEO, spesso Black Hat, e che quindi non ci sia spazio alla scalata della SERP di google da parte di un singolo hotel.
    Confronta infatti la SERP di google per la query “Hotel Cattolica… e ti renderai conto della situazione attuale. Il primo hotel che risulta è in quarta pagina! Trovo che questa situazione renda problematica anche una campagna SEO a pagamento per un singolo hotel, come affermo nel post.
    Ti ringrazio anticipatamente della disponibilità.
    Marco Belemmi

    RispondiRispondi

Leave a comment