- Giorgio Taverniti Blog - http://blog.giorgiotave.it -

Un Feedback particolare per il Forum GT

La raccolta di FeedBack per un’azione di Marketing è una fase molto importante per studiare come gli utenti sentono il feeling con quello che si sta cercando di trasmettere.

L’analisi dei risultati per le varie piccole operazioni sono un altro degli strumenti da sfruttare per capire se si sta facendo bene.

Il Forum GT è stato creato con uno scopo, un obiettivo, uno spirito.

In un post recitavo:

E’ un lago, un lago con un acqua cristallina, diversa da tutte le altre acque degli altri laghi. Ci sono dei fiumi davvero buoni che affluiscono in questo lago e chi arriva si depura insieme a tutti gli altri fiumi.

I fiumi siete voi gli utenti che portate il contributo, rispondendo alle domande e facendo le domande, e insieme siete e avete formato il lago.

Ogni giorno i fiumi aumentano e nonostante questo l’acqua è sempre cristallina.

Conto su di voi per farla rimanere tale per sempre, creando questa Grande Famiglia

Sono felice che a distanza di tempo su Forum non c’è traccia di: arroganza, superbia, propensione alla litigiosità, volontà di imporre la supremazia del proprio pensiero, insulti e via dicendo che rovinano moltissimi Forum Italiani.

Creare un Forum per discutere serenamente e con rispetto per le opinioni altrui seppur diverse dalle nostre è possibile.

Ho ricevuto molti FeedBack positivi nel forum, per e-mail e per chat e sono molto contento di questo. Un FeedBack che mi ha colpito molto è stato il seguente:

Dopo tanto navigare nelle vastità dell’oceano della rete avevo finalmente trovato la mia isola felice.

Mi ricordo che c’era gia’ un po di gente sull’isola: alcuni di loro sembravano viverci da anni e mi accolsero con un caloroso benvenuto: mi seguirono fin dai primi passi, mettendomi a mio agio e guidandomi per mano.

Mi innamorai subito del posto!
Cercai di ambientarmi con la comunità seguendo il modo di fare della stessa mi sentii subito parte di una Grande Famiglia.

Poi l’isola ha cominciato a popolarsi e nonostante “l’affollamento” e le diverse esigenze degli abitanti dell’isola si continuava a stare in paradiso.

Aree dove poter studiare in tranquillità ed esprimere i propri dubbi liberamente e spazi in cui poter giocare continuavano a fondersi in un’idilliaco tutt’uno.

Oggi, a quasi un anno di distanza, mi sento veramente a casa.

Da un messaggio privato di Raele-l’Angelo [1], dedica al Forum GT [2]

Un giorno farò una raccolta di FeedBack 😉