Finalmente CapoVerde….si ma chi sei Sam?

Si firma Mr. Sam, sicuramente un lettore di questo blog, visto che invia una storia, la sua storia che pubblico.

Edit: si è presentato.

Lo ha lasciato nel post più commentato del Blog GT: Vivere in Thailandia ecco la casetta ed il motorino. (273 commenti ad oggi), ma forse voleva riferisi ad un altro post: Sharm El Sheikh – le foto di Elena con ben 33 commenti. Devo aggiornare questi post che hanno una frequenza alta di accessi e post 🙂

Stavolta niente immagini, e mentre sto per pubblicare il mio articolo sul fatto che ho Cambiato Casa in Thailandia….ecco…vi lascio con questo racconto….:

Vivere in un Villaggio Turistico –
CAPOVERDE-SAM (13 agosto ’05-Time 2.14) Ciao luca…¦ finalmente ho trovato un attimo per scrivere…¦ non è proprio un Viaggio essere su un villaggio turistico ma può essere qualcosa di simile, va tutto Bene appena sono arrivato c ’era la mia morosa “tipo una cosa del genere… ad accogliermi e il mio ex capo villaggio contento di rivedermi.. il viaggio non è stato dei migliori dovevo metterci 6 ore milano capo verde invece ci ho messo 10 ore sono arrivato stanco morto qui è tre ore indietro, comunque sia erano le 16:30 qui a capo verde.. aperitivo di benvenuto il capo villaggio mi ha fatto vedere subito tutto il villaggio mi dato la divisa e via si comincia.. serata tranquilla un ’animatrice cantante “serata karaoke….. la sorpresa è stata a mezzanotte e io ero davvero stanco il capo mi guarda e mi dice vai in discoteca e fai il Dj…¦ ok ci provo…¦ poi in camera con Stefy tutto bello i primi giorni poi mi sono reso conto che tutto era cambiato in parte perchè lei si è scopata metà equipè in parte perchè non eravamo a sharm e tutto qui è diverso le emozioni cambiano.. tutto cambia..

Fin da subito sapevo che non sarebbe durata…¦ ma tranquillo ho affrontato tutta la situazione nuova, mi dispiace perchè lei ci è rimasta male. Riguardo ha quello che mi hai chiesto la mia giornata è cosi : Sveglia alle 9:20 (ah dimenticavo qui si mangia da dio) Collazione alle 9:40 Ore 10:00 consolle nella piscina centrale annunci di tutte le attività quindi il Buon giorno – tornei sportivi ecc. poi vado nel bar metto un cd mp3 di musica lounge poi nel teatro mp3 rivolto verso la spiaggia in spiaggia non c ’è la consolle la musica arriva dal teatro. Ore 10:20 Attività di contatto giro per la piscina propongo le varie attività del giorno (vado a fighe e parlo di cagate) ore 11:00 Oroscopo (parlalo di cose assurde a volte) Ore 12:00 gioco aperitivo.. ore 12:30 Balli tipici del posto, ore 13:00 accoglienza davanti il ristorante, ore 13:15 si mangia insieme a gli ospiti. Ore 13:45 pausa per tutti fino alle 16:00. Il Pomeriggio: Alle 16:00 ritrovo in consolle annunci delle attività e dello spettacolo serale qui si fanno musical tra cui: Notre dame – jesus crist superstar – chicago.. l ’equipe per i balli è da due mesi che fanno le prove di notte e per me non è facile seguire la regia(musiche stacchi luci) ma mi arrangio. Alle 17:30 Balli capoverdiani con tutto lo staff alle 18:00 Pausa fino alle 20:00 Accoglienza si cena poi al piano bar. Alle 21:30 vado in teatro controllo sia tutto ok luci scaletta microfoni ecc. Ore 22:00 show. Ore 23:30 Si torna al piano bar si balla si canta Ore 24:00 il mio momento discoteca: l ’altra notte ho ricreato una serata che ho sentito in una discoteca di malta l ’estate 2004 fuori.. fino 02:30. Fine. A piccole o grandi linee è cosi la giornata poi si fa festa si parla arrivano le 3 del mattino se non piu tardi…¦.

(18 agosto 05 ’Time 3.20) Sono appena tornato dal pirata disco pub situato a Santa Maria a pochi km dal villaggio, nel paese c ’è solo questo e la discoteca nella spiaggia…¦ tre villaggi qui nell ’isola. Non c ’è niente. Altro che sharm. . serata tranquilla con gli ospiti…¦ Oggi è partita una ragazza da como molto simpatica abbiamo trascorso belle serate insieme.. lei ha pianto.. aveva un modo di fare incatevole ci siamo divertiti un casino, c ’è stato solo un bacio…¦ ho deciso di andare a tovarla quando torno.. qui si sta bene però sento che avrei bisogno di una vita “normale… per un mese: morosa, film, pizza a casa,guidare in auto con il cd giusto.. lavoro quando ho finito ho finito…¦ qui non si finisce mai…¦ la vita da villaggio ti da tanto, ma toglie tante altre cose…¦nello stesso tempo sento che farei fatica a fare una vita normale ora.. ci sono momenti in cui mi chiedo se sono nel posto giusto o se sto facendo la cosa giusta.. la risposta la trovo quando sono in mezzo alla gente che mi trasmette emozione…¦ cerco di vivere ogni momento come presente senza pensare al futuro..

Sono stato a santa maria in certe zone la gente vive per strada sono poveri davvero e le case i colori sono simili al brasile (almeno cosi mi dicono), la musica del posto è bella un po ’ reggae ska…¦

(02:15) Ho appena finito la serata in discoteca non c ’era tanta gente.. sento che mi mancherà questo posto. Pensare che farò l ’inverno a casa non mi entusiasma. Ci sentiamo luca, salutami la company.. Ciao Sam 21.08. ’05

Ci lascia con un parte 1, aspettiamo la parte 2 allora 🙂


Tags:

Non perderti gli altri articoli di questo blog, sottoscrivi il Feed RSS. Seguimi su Twitter e FriendFeed.
Da Febbraio 2009 ad oggi: 5.787 views | Lascia un commento | RSS dei commenti | TrackBack URL

Dai uno sguardo in basso, hai molte opzioni per interagire, discutere e condividere questo articolo.

Segnalalo via Email Segnalalo via Email Print This Post Print This Post

1 commento »

  1. Vote -1 Vote +1XAM
    ha detto:

    Capo Verde è bellissima, io sono stato in appartamento e mi sono trovato benissimo.
    Relax e tante belle donne in costume.

    Ciao, Xam

    RispondiRispondi

Leave a comment